No 1

Abbet, Joseph

nascita 3.6.1814 Fully,morte 15.2.1853 Sion, catt., di Fully. Figlio di Joseph-Emmanuel e di Jeanne-Marguerite Roduit. ∞ Emérentienne Mermoud. Avvocato e notaio a Sion, si distinse per essersi pronunciato contro il principio della pena capitale davanti al tribunale di Sierre nel 1842. Capitano istruttore della scuola di artiglieria di Sion (1843), dal 1848 al 1853 fu direttore dell'arsenale cant. Pres. della Giovane Svizzera (1843-44), fu segr. del Comitato di Martigny che nell'aprile del 1844 dichiarò di voler prendere il posto del cosiddetto "governo impotente". Dopo la sconfitta dei liberali sul fiume Trient nel maggio del 1844 e l'adesione del Vallese al Sonderbund nel 1845, si rifugiò a Bex, in terra vodese. Assieme ad altri esponenti di primo piano dello schieramento liberale rientrò in patria all'indomani della capitolazione del Vallese (novembre del 1847). Deputato al Gran Consiglio vallesano dal 1847 al 1852, nel gennaio del 1848 fu eletto segr. del Gran Consiglio.


Autrice/Autore: Frédéric Giroud / pcr