No 1

Zai, Peter

nascita 4.12.1855 Tarcento (Friuli),morte 12.12.1936 Kerns, catt., di Tarcento, poi di Untersiggenthal (1875-87), Turgi (dal 1884) e Kerns (dal 1907). Figlio di Paolo Giacomo e di Maddalena Colombo. ∞ 1) Katharina, figlia di Louis Kappeler; 2) Monika Durrer. Dopo le scuole a Lugano, dal 1881 studi˛ ingegneria al Politecnico fed. di Zurigo e compý un periodo di pratica presso la filanda del futuro suocero a Turgi. Nel 1889 costruý una delle prime linee di trasmissione di energia della Svizzera, rilev˛ la fabbrica del suocero e la fece uscire dalla crisi grazie all'allacciamento alla rete elettrica. Nel 1895 fond˛ la Gesellschaft fŘr elektrochemische Industrie (1951-97 Elektrochemie Turgi), dal 1897 diretta dal genero Hans Landolt, e si prodig˛ per lo sviluppo dell'industria elettrica nel cant. Argovia. Dopo la morte della prima moglie nel 1901 tent˛ di trasformare la filanda in una cooperativa, ma la partecipazione dei lavoratori fu bocciata dal veto posto dai consociati. Nel 1903 si trasferý a Kerns, dove fu l'iniziatore della centrale elettrica com. Cofondatore della Banca commerciale di Obvaldo e membro della direzione del neofondato partito popolare liberale (1908), fu deputato al Gran Consiglio obvaldese (1908-09). Politico focoso sin dagli esordi in Argovia, nel cant. Obvaldo estern˛ il suo spirito polemico nei suoi fogli Die Lanzette e Der Initiant.


Opere
Der aargauische Hofstaat, 1900
Die Katharinenstiftung von 1901 in Turgi, s.d.
Die Kernserwerk-Affńre, 1923-1924
Bibliografia
Der Unterwaldner, 19.12.1936
BLAG, 892

Autrice/Autore: Niklaus von FlŘe / vwy