Mad [Maad]

Fam. di notabili glaronesi catt., poco diffusa, residente a Glarona, dove probabilmente ebbe anche le sue origini. Nel XV e XVI sec. i M. annoverarono balivi, inviati alla Dieta fed. e un Landamano. Rudolf, landscriba (ca. 1460) e spesso inviato alla Dieta, fu autore di una cronaca relativa agli anni 1460-78. Marx ( -> 1) fu un importante Landamano del XVI sec. Anche i suoi tre figli rivestirono cariche di rilievo; uno di essi, Franz, fu balivo nel Gaster (1554) e preposto alle costruzioni cant. (1562). Rudolf fu membro del Consiglio, inviato, usciere cant. (1530) e balivo in Vallemaggia (1534), mentre Balthasar fu balivo a Uznach (1604, 1620) e nel Gaster (1610). La fam. si estinse nel XVII sec.


Bibliografia
– J. J. Kubly-Müller, «Die Landammänner von Glarus 1242-1928», in JbGL, 46, 1932, 30-32
– I. Tschudi-Schümperlin, J. Winteler, Wappenbuch des Landes Glarus, 1937 (19772), 54 sg

Autrice/Autore: Veronika Feller-Vest / vfe