15/02/2011 | segnalazione | PDF | stampare

Frasco

Com. TI, distr. Locarno, formato da diversi nuclei (frazioni) lungo la strada della valle Verzasca, a ca. 880 m; (1235: Felasco). Pop: 550 ab. nel 1626, 445 nel 1850, 345 nel 1900, 128 nel 1950, 57 nel 1990, 100 nel 2000. Nel ME F. faceva parte della grande vicinanza di Verzasca; dal 1395 al 1843 form˛ un solo com. con Sonogno. La chiesa di S. Bernardo fu costruita probabilmente intorno al XIV sec.; l'edificio attuale risale al 1868-69 e si trova sul sedime della chiesa precedente. F. e Sonogno si separarono dalla parrocchia di Vogorno nel 1518 e fino al 1734 formarono una sola cura. Nella frazione di Piede della Motta si trovano affreschi del XV sec.; tutti i vecchi nuclei sono protetti. Le principali attivitÓ degli ab. furono per sec. l'agricoltura e la pastorizia, che comportavano fin dal ME la transumanza. Fino al 1870 in val d'Efra veniva sfruttata una vena di marmo bianco per produrre calce. Nel 2000 lavoravano nel settore primario ancora sei persone su un totale di 14 attivi; ca. i due terzi della pop. erano attivi fuori com. Numerose sono le residenze secondarie.


Bibliografia
Il Comune, 1971, 141-152

Autrice/Autore: Daniela Pauli Falconi