Quinto

Com. TI, distr. Leventina; (1227: Quinto). Si estende su entrambi i versanti dell'alta valle Leventina fino a oltre i 2800 m e comprende il villaggio di Q. (1011 m) e, tra le altre, le frazioni di Altanca, Ambrý, Catto, Deggio, Piotta e Varenzo. Pop: 608 ab. nel 1639, 1099 nel 1745, 1382 nel 1850, 1221 nel 1900, 1245 nel 1950, 1490 nel 1970, 1057 nel 2000.

╚ stata rinvenuta una tomba della prima etÓ del Ferro. L'antica vicinanza di Q. (si sono conservati gli statuti del 1408) comprendeva numerose degagne, che detenevano i diritti di alpeggio (spec. sull'alpe di Piora) e il monopolio del trasporto di merci. In origine Q. dipese dalla parrocchia di Biasca, da cui si separ˛ giÓ prima del XII sec. Documentata dal 1227, la chiesa parrocchiale dei SS. Pietro e Paolo fu riedificata nel 1681 su un precedente edificio romanico (sorto a sua volta su costruzioni dell'VIII-IX sec.). Nel passato le principali attivitÓ erano l'agricoltura, la selvicoltura, l'allevamento (spec. bovino) e l'economia lattiera (primo caseificio sociale nel 1896). La realizzazione della linea ferroviaria del Gottardo (1882), la bonifica del piano di Ambrý (conclusa nel 1910 ca.) e pi¨ tardi la costruzione dell'autostrada A2 (terminata nel 1982-83) favorirono lo sviluppo economico di Q. Il sanatorio cant. di Piotta, ora abbandonato, fu attivo tra il 1921 e il 1962, l'aerodromo militare di Ambrý dal 1940 al 1994. Nel 1920 entr˛ in funzione la centrale elettrica del Ritom delle FFS (con ripida funicolare di servizio). La crescita economica degli anni 1950-70 (insediamento di aziende artigianali e industriali di una certa rilevanza, attive spec. nei settori metallurgico, elettronico, dell'industria del legno e della carpenteria) fu seguita, dal decennio 1980-90, da un perdurante periodo di forte crisi. Fondato nel 1937, l'Hockey Club Ambrý-Piotta assume tuttora una notevole importanza per l'economia della regione. Dal 1989 Q. ospita il centro di biologia alpina di Piora, regione nota come meta turistica e per il suo formaggio.


Fonti
MDT, serie 1
Bibliografia
– AA. VV., Il comune di Quinto, 2005

Autrice/Autore: Mario Fransioli