25/04/2005 | segnalazione | PDF | stampare | 

Campello

Com. TI, distr. Leventina; (1400: Campello). Villaggio situato a 1362 m, su un pendio del versante sinistro della media Leventina sopra Faido. Pop: 68 ab. nel 1639, 156 nel 1860,146 nel 1900, 83 nel 1950, 45 nel 2000. Secondo la tradizione, confermata solo in parte, il villaggio avrebbe avuto origine dall'abbandono dell'insediamento sottostante di Fontanedo, abitato fin verso la metÓ del XVIII sec. Con Calpiogna, Primadengo, Chinchengo e parte di Faido faceva parte della degagna di Fichengo, una delle tre degagne della vicinanza di Faido; nel 1853, con il distacco da Calpiogna, divenne com. indipendente. C., che nel ME faceva capo alla parrocchia di Mairengo, divenne parrocchia autonoma nel 1837. La chiesa parrocchiale di S. Margherita risale al 1632. Ancora nel XX sec. parte degli ab. emigr˛ verso la Francia (Lione) e l'Inghilterra. Nel territorio giurisdizionale di C. si trova il noto monte di Carý (1622 m), che a partire dal 1950 si Ŕ affermato come una delle pi¨ frequentate stazioni turistiche montane del cant. Abitato tutto l'anno, Carý pu˛ ormai essere considerato l'insediamento pi¨ alto del cant. Ticino.


Fonti
MDT, serie 1

Autrice/Autore: Mario Fransioli