No 6

Maag, Peter

nascita 10.5.1919 San Gallo, morte 16.4.2001 Verona, di San Gallo. Figlio di Otto Johann e di Konstanze Helene Mayer. ∞ (1981) Marica Franchi. Studiò letteratura e filosofia alle Univ. di Zurigo, Basilea e Ginevra, nonché pianoforte e teoria musicale con Czesław Marek a Zurigo. Fu corripetitore (1943) e più tardi primo direttore d'orchestra allo Städtebundtheater di Bienne-Soletta. Dal 1946 si perfezionò a Roma, collaborò con Wilhelm Furtwängler e fu assistente di Ernest Ansermet a Ginevra. Divenne in seguito primo direttore d'orchestra all'Opernhaus di Düsseldorf (1952-55), direttore musicale generale a Bonn (1954-59), direttore artistico dei teatri di Parma (1972) e Torino (1974) e primo direttore stabile dell'orchestra sinfonica di Berna (1984-91). Direttore ospite particolarmente richiesto in Italia, M. si distinse sia nelle esecuzioni dal vivo sia nelle registrazioni per le sue interpretazioni di Wolfgang Amadeus Mozart, Felix Mendelssohn Bartholdy, Antonín Dvořák e di compositori del XX sec. Fu insignito delle medaglie Toscanini (1969) e Verdi (1973) e della bacchetta di Toscanini (1975).


Bibliografia
SML, 238 sg.
The New Grove Dictionary of Music and Musicians, 15, 20012, 440
Die Musik in Geschichte und Gegenwart, Personenteil, 12, 20042, 678 sg.

Autrice/Autore: Regula Puskás / sma