Ursenbach

Com. BE, distr. Aarwangen, circoscrizione amministrativa Alta Argovia, comprende il villaggio (nucleo con chiesa), gli insediamenti di Oberdorf e Unterdorf, le frazioni di Hirseren, Richisberg, Lünisberg e Hofen e fattorie isolate sulle colline; (1201: Ursibach). Nel 1888-89 U. cedette il quartiere di Hubberg (220 ab.) a Dürrenroth e Walterswil e ottenne le frazioni di Richisberg (43 ab.) da Oeschenbach e Lünisberg (118 ab.) da Wynigen. Pop: 654 ab. nel 1764, 1509 nel 1850, 1281 nel 1900, 1085 nel 1950, 900 nel 2000. Nel tardo ME signori laici ed ecclesiastici, tra cui i signori von Aarwangen e il convento di Rüegsau, possedevano beni a U. La bassa giurisdizione, chiamata baliaggio di U., apparteneva ai conti von Kyburg e dipendeva dal tribunale di alta giustizia della loro giurisdizione di Herzogenbuchsee nella giurisdizione (Landgericht) kyburgica di Murgeten, finché quest'ultima fu assegnata a Berna (1406). Nel XIV sec. il baliaggio fu ceduto in pegno ai signori von Grünenberg e nel 1407-14 passò a Berna, che lo integrò nel baliaggio di Wangen. In seguito U. fece parte del distr. di Langenthal (1798-1803), del baliaggio (Oberamt) poi distr. di Wangen (1803-84) e del distr. di Aarwangen (dal 1884). I diritti di patronato passarono dai signori von Mattstetten alla commenda di Thunstetten (1353 ca.), alla fam. von Ballmoos (1455) e infine a Berna (1519). La chiesa, menz. nel 1201 con un primo edificio risalente all'VIII sec. e il patrocinio dei SS. Leodegario, Teodulo e Giorgio, fu ricostruita nel 1515. La cappella di S. Croce a Lünisberg, menz. nel 1479, dipendeva dalla chiesa di Wynigen e fu interamente demolita durante la Riforma. Dal 1885 l'odierno com. parrocchiale di U. comprende anche il com. di Oeschenbach. Accanto all'agricoltura (economia agricola mista nella parte superiore del villaggio; campicoltura, un tempo praticata secondo il sistema dell'avvicendamento delle colture, in quella inferiore), nel XVIII e XIX sec. si svilupparono anche il lavoro a domicilio (tessitura del lino, lavorazione della paglia) e la piccola industria. La Cassa di risparmio fu fondata nel 1854. Nel XX sec. la meccanizzazione dell'agricoltura favorì l'emigrazione, nonostante l'offerta di nuovi posti di lavoro spec. nell'edilizia, nell'industria alberghiera e nella costruzione di veicoli. Il com. dispone di una scuola elementare e, dal 1833, partecipa alla scuola secondaria di Kleindietwil.


Bibliografia
– K. H. Flatt, Die Errichtung der bernischen Landeshoheit über den Oberaargau, 1969
Der Amtsbezirk Aarwangen und seine Gemeinden, 1991
– M. Schindler, Bauinventar der Gemeinde Ursenbach, 2002

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / sma