No 2

Haug, Hans

nascita 27.7.1900 Basilea,morte 14.9.1967 Losanna, di Basilea. Figlio di Hans. ∞ (1940) Idelette Franšoise Budry. Dopo studi di musica a Basilea e Monaco e incarichi di maestro di coro a Grenchen e a Soletta, divenne direttore del coro e secondo maestro di cappella presso lo Stadttheater di Basilea (1928-34). Dal 1935 fu direttore dell'orchestra della Radio della Svizzera romanda e dell'orchestra di Radio BeromŘnster (1938-43). Si stabilý in seguito a Losanna, dove insegn˛ teoria e composizione al conservatorio; inoltre fond˛ il coro di Losanna, diresse i concerti estivi di Interlaken e si esibý come direttore d'orchestra invitato a Monte Carlo, in Italia e in Francia. La sua vasta produzione, comprendente tutti i generi musicali, Ŕ incentrata in particolare sulle composizioni drammatiche, settore in cui le sue opere (anche per la radio), operette, allegre composizioni popolari, colonne sonore di drammi radiofonici, film e Festspiele (Underem Lńllekenig per l'Esposizione nazionale del 1939 e Gilberte de Courgenay) gli valsero un notevole successo. Nel 1952 ottenne il premio per compositori dell'Acc. musicale chigiana di Siena e nel 1953 il Premio Italia.


Opere
FŘr Feinde klassischer Musik, 1942 [commenti radiofonici]
Bibliografia
– J.-L. Matthey, L.-D. Perret, Catalogue de l'œuvre de H. Haug, 1971
SML, 157-159
Die Musik in Geschichte und Gegenwart, Personenteil, 8, 2002, 866-868

Autrice/Autore: Regula Puskßs / sma