Klarsreuti

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

Ex Ortsgemeinde (TG), com. Birwinken, distr. Weinfelden, situata sul versante meridionale del Seerücken, a nord est di Berg; (1270: Ruti; 1507: Klarersrutti). Fino al 1994 K. fu una Ortsgemeinde della ex Munizipalgemeinde di Birwinken. Pop: 95 ab. nel 1850, 119 nel 1900, 84 nel 1950, 68 nel 1990. Nel XIII sec. il convento di Feldbach compariva come proprietario terriero a K. Dal tardo ME fino al 1798 K. fece parte delle cosiddette alte giurisdizioni, che sottostavano al balivo della Turgovia. Il villaggio, a maggioranza rif., fece sempre capo alla parrocchia di Langrickenbach, di cui condivise le sorti. L'economia si basava principalmente sulla campicoltura e sulla frutticoltura, cui nel XIX sec. si aggiunse la tessitura. Intorno al 1900 a K. era in funzione un ricamificio meccanico, che però cessò l'attività dopo breve tempo a causa della lontananza di K. dalle vie di comunicazione. Accanto all'Oswaldhof, una fattoria gestita dal 1930 secondo criteri biologico-dinamici - la prima in Svizzera -, il principale settore economico è costituito dall'agricoltura tradizionale (economia lattiera, campicoltura, frutticoltura).


Bibliografia
Hinweisinventar alter Bauten und Ortsbilder im Kanton Thurgau, ms., 1994 (presso StATG)
75 Jahre bio & dynamisch, 2005

Autrice/Autore: Verena Rothenbühler / did