Ifenthal, von

Fam. nobile della Svizzera nordoccidentale, al servizio di diverse dinastie (conti von Frohburg, d'Asburgo, de Neuchâtel-Nidau). In origine probabilmente appartenenti all'élite contadina di I., i von I. ebbero accesso alla piccola nobiltà nel XII sec., quando erano al servizio dei von Frohburg. Il casato, che risiedeva nell'Alt-Wartburg (Wartburg), fortezza costruita su terreno allodiale intorno al 1200 e rivenduta prima del 1379, disponeva di una tomba di fam. a Sankt Urban. I suoi possedimenti, inizialmente ubicati fra la Wartburg e Safenwil, nel XIV sec. erano concentrati nell'Hauenstein superiore. Primo esponente noto della fam. è Werner, attestato nel 1200 ca., vassallo dei conti von Frohburg. Heinrich, ministeriale dei conti de Neuchâtel-Nidau e scoltetto di Büren (SO), acquistò dopo il 1325 la fortezza di Alt-Bechburg, venduta a Soletta nel 1416 dall'ultima rappresentante della fam., Margaretha.


Bibliografia
– W. Meyer, Die Burgruine Alt-Wartburg im Kanton Aargau, 1974

Autrice/Autore: Peter Schenker / vfe