No 1

Negrelli, Alois [Luigi]

nascita 23.1.1799 Fiera di Primiero (Alto Adige), morte 1.10.1858 Vienna, catt., originario dell'Alto Adige. ∞ 1) (1829) Amalie von Pirkenau; 2) (1847) Lotti Weiss von Starkenfels. Fu ingegnere civile, pioniere delle ferrovie, architetto, nonché progettista del canale di Suez (sotto la direzione di Ferdinand de Lesseps). Giunto in Svizzera nel 1826, lasciò il Paese soltanto nel 1848, quando fu chiamato a Vienna dal ministero delle opere pubbliche. Dal 1832 al 1835 fu ispettore delle costruzioni stradali e idrauliche nel cant. San Gallo (progettazione e realizzazione della strada tra San Gallo e Altstätten attraverso il passo del Ruppen). Dal 1836 al 1840 fu membro della commissione di polizia per le costruzioni idrauliche della Linth. Nel 1834 progettò la Münsterbrücke di Zurigo (realizzazione 1836-38), le relative vie di accesso e i quai, nonché i negozi lungo la Grossmünsterterrasse. Nel 1835 divenne ingegnere capo del Direttorio commerciale. Dal 1840 si dedicò alla costruzione delle linee ferroviarie in Svizzera e compì, a tale scopo, viaggi di studio in Francia, Belgio e Inghilterra. Tra il 1845 e il 1847 progettò e seguì la realizzazione della prima tratta ferroviaria sviz. (Spanisch-Brötli-Bahn), la linea Zurigo-Baden (Ferrovia del Nord-Est).


Bibliografia
– A. Birk, A. Negrelli, 2 voll., 1915-1925
Architektenlex., 398
– T. Gatani, L. Negrelli, 2000
– D. Speich, Herren über wildes Wasser, 2006, 53-58

Autrice/Autore: Bruno Carl / rza