08/11/2010 | segnalazione | PDF | stampare

Rickenbach (TG)

Com. TG, distr. Münchwilen; (754: Richinbach). Situato a sud di Wil (SG), tra il 1803 e il 1997 l'Ortsgemeinde di R. formava con quella di Wilen (TG) la Munizipalgemeinde di R.; R. è com. politico dal 1998. Pop (ex Munizipalgemeinde): 756 ab. nel 1850, 921 nel 1900, 1485 nel 1950, 3992 nel 1990; (ex Ortsgemeinde): 464 ab. nel 1850, 542 nel 1900, 845 nel 1950, 2490 nel 1990; (com. di R.): 2426 ab. nel 2000. L'abbazia di San Gallo, proprietaria di terre a R. già nell'VIII sec., nel 1471 riscattò da Balthasar von Hohenlandenberg il baliaggio di R. concesso in pegno. Dal 1483 al 1798 R. fece parte con Wilen (e dal 1506 con Busswil) della giurisdizione di R., amministrata dal baliaggio di Wil; l'alta giustizia dipendeva dal balivo conf. della Turgovia. A R. si riuniva inoltre la giurisdizione indipendente (Freigericht) di Thurlinden, a cui facevano capo i contadini delle fattorie libere locali. Già nell'838 a R. esisteva una chiesa, i cui diritti di patronato spettavano all'abbazia di San Gallo. Dal 1350 al 1422 la chiesa dipendeva da quella di Kirchberg; il com. parrocchiale aderì per alcuni anni alla fede rif. (1529-31). L'odierna chiesa di S. Verena venne edificata nel 1644. Dopo l'abbandono della rotazione triennale, dal XIX sec. si svilupparono i settori dell'allevamento e dell'economia lattiera (caseificio). Nel 1919 il mulino risalente al XIII sec. venne trasformato in un grande mulino commerciale (mulini Eberle, chiusi nel 2000). La fonderia di campane Eschmann chiuse i battenti nel 1973. In seguito alla costruzione dell'autostrada A1 e allo sviluppo di Wil, negli anni 1960-90 la pop. di R. è raddoppiata.


Bibliografia
MAS TG, 2, 1955, 290-299
– P. Robinson, Die Fürstabtei St. Gallen und ihr Territorium, 1995, 106-109

Autrice/Autore: Erich Trösch / vfe