02/06/2009 | segnalazione | PDF | stampare

Lommis

Com. TG, distr. MŘnchwilen; (824: Loubmeissa). Situato nella valle della Lauche presso Matzingen, il com. dal 1995 comprende le ex Ortsgemeinden di L., Kalthńusern e Weingarten. La Munizipalgemeinde di L. fu formata dal 1803 al 1994, oltre che dai com. cit., dalle ex Ortsgemeinden di Bettwiesen e Wetzikon (TG). Pop. (ex Munizipalgemeinde): 1131 ab. nel 1850, 1061 nel 1900, 1128 nel 1950, 1789 nel 1990; (ex Ortsgemeinde): 356 ab. nel 1850, 341 nel 1900, 350 nel 1950, 487 nel 1990; (com.): 962 ab. nel 2000. Nell' 854 San Gallo ricevette beni dalla marca di L. Attorno al 1200 la signoria di L., feudo dell'abbazia di Reichenau e dei conti von Toggenburg, appartenne ai ministeriali von L. Acquisita da Petermann von Raron nel 1443, cambi˛ spesso proprietario fino al 1599, quando pass˛ all'abbazia di Fischingen, che la conserv˛ fino al 1798. Sul piano ecclesiastico durante il basso ME L. fece probabilmente parte di Affeltrangen; un parroco Ŕ menz. nel 1214. Il com. aderý alla Riforma nel 1529, ma nel 1532 il signore giustiziere riuscý a reintrodurre la messa. La parte rif. del villaggio divenne filiale di Matzingen (fino al 1961) e la chiesa fu usata dalle due confessioni (1648-1966). Nel com. fu praticata la campicoltura e la viticoltura (fino al 1900) e l'estrazione della torba (fino al 1918); furono inoltre attivi un mulino (1625) e una segheria. La filatura del cotone fu effettuata a domicilio e, tra il 1810 e il 1839, in uno stabilimento nella valle della Lauche. Attorno al 1900 sorse una fabbrica di ricami, nel 1933 un calzaturificio. Il raggruppamento dei terreni (1918) rafforz˛ l'economia lattiera (caseificio). All'inizio del XXI sec. posti di lavoro erano offerti soprattutto da imprese edili, dall'industria (tra l'altro costruzioni in legno, elettronica aeronautica) e dall'aerodromo (aperto nel 1962). Dopo il 1970 nel com. si registr˛ un aumento demografico.


Bibliografia
MAS TG, 2, 1955, 241-264
Thurgauer Zeitung, 8.9.2005

Autrice/Autore: Erich Tr÷sch / cne