25/09/2008 | segnalazione | PDF | stampare | 

Märwil

Ex Ortsgemeinde TG, parte del com. di Affeltrangen, distr. Münchwilen; (827: Marinwilare). Dal 1816 al 1994 fece parte dell'ex Munizipalgemeinde di Affeltrangen. Il villaggio nell'alta valle della Lauche comprende Breite, Ghürst, Himmenreich e Langnau. Pop: 357 ab. nel 1850, 274 nel 1900, 461 nel 1950, 579 nel 1970, 622 nel 1990. Nel IX sec. il convento di San Gallo ottenne beni fondiari a M., prima del 1178 anche quello di Sankt Johann (valle della Thur). I von Toggenburg vi ebbero proprietà nel 1228, poi M. passò sotto l'influsso della commenda di Tobel, della cui signoria giurisdizionale fece interamente parte dal 1489 al 1798. La parrocchia esisteva già nel 1216 (patrocinio di S. Giorgio e Maria Maddalena menz. nel 1520). Nel 1275 Diethelm IV von Toggenburg cedette i diritti di patronato alla commenda di Tobel. Dopo la Riforma (1529) M. divenne filiale di Affeltrangen (1569). I catt. rinunciarono alla chiesa nel 1713, ma i beni furono spartiti solo nel 1807. Fino al 1819 M. e Buch bei M. formarono il cosiddetto com. principale (Hauptgemeinde) di M., con diritto di cittadinanza, corpo pompieri e amministrazione in comune, ma beni fondiari divisi. Alla cerealicoltura in rotazione triennale si affiancava l'utilizzo di parte dei terreni comuni per l'estrazione di torba (praticata l'ultima volta negli anni 1939-45). Nella seconda metà del XIX sec. avvenne il passaggio alla coltura foraggera. Durante la prima guerra mondiale ebbero luogo la correzione della Lauche e un raggruppamento fondiario. Il ricamo a domicilio fu esercitato dal 1870 al 1914. Nel 1911 fu aperta la stazione della ferrovia della Turgovia centrale e fondata la fabbrica di sidro (entrambe chiuse nel 2003). Un commercio di formaggi esiste dal 1930, un calzaturificio dal 1948 (attivo fino al 1981).


Bibliografia
MAS TG, 2, 1955
– «Mosterei Märwil», in Thurgauer Jahrbuch, 38, 1962, 110-114
– H. Bühler, «Geschichte der Johanniterkomturei Tobel», in ThBeitr., 122, 1985, 5-312
– Meyer, Kirchgem., 120
– F. A. Stutz, Obstverwertung Märwil: 1911-2001,, ms., 2002 (presso KBTG)

Autrice/Autore: André Salathé / vfe