30/01/2008 | segnalazione | PDF | stampare | 

Bottighofen

Com. TG, distr. Kreuzlingen, sul lago di Costanza, fra Kreuzlingen e Münsterlingen; dal 1803 al 1993 Ortsgemeinde dell'ex Munizipalgemeinde di Scherzingen, com. autonomo dal 1994; (830: Pottinchovum). Pop: 483 ab. nel 1850, 488 nel 1900, 572 nel 1950, 1156 nel 1990, 1684 nel 2000. Villaggio lacustre preistorico. Di proprietà del convento di Münsterlingen dal basso ME al XIX sec., B. fece parte del baliaggio di Eggen fino al 1798 e della parrocchia di Münsterlingen, ripristinata dopo la ripresa della vita conventuale (1549/51); nel 1594 gli ab., passati in maggioranza alla nuova fede, furono assegnati alla comunità rif. di Scherzingen. In epoca storica i primi nuclei insediativi, in parte ancora conservati, sorsero intorno a quattro mulini sullo Stichbach; oltre all'attività molitoria, nel XIX sec. si praticavano la campicoltura, la viticoltura e il commercio di vino e di legname (via acqua). Nel XX sec. si sono insediate alcune piccole imprese; nel 1990 il 35% della pop. attiva a B. operava nel secondario, il 57% nel terziario. Economicamente orientata verso Kreuzlingen e Costanza, B. deve la sua autonomia politica alla forte crescita cominciata nel 1960, sfociata fra l'altro nella costruzione del porto, del centro del villaggio e di nuovi quartieri residenziali.


Bibliografia
– J. Greuter, Geschichte der evangelischen Kirchgemeinde Scherzingen-Bottighofen, 1964
– M. Munz-Schaufelberger, 1150 Jahre Bottighofen (830-1980), 1980
Thurgauer Zeitung, 2.4.1994

Autrice/Autore: Gregor Spuhler / vfe