Halden

Antica Ortsgemeinde TG, dal 1996 com. Bischofszell, distr. Bischofszell. Il villaggio è situato a nord ovest di Bischofszell sulla ripida sponda sinistra della Thur. Dal 1806 al 1995 fu una Ortsgemeinde della Munizipalgemeinde di Neukirch an der Thur. Pop: 142 ab. nel 1850, 138 nel 1900, 204 nel 1950, 269 nel 1990. Prima del 1798 appartenne al baliaggio di Schönenberg, amministrato dal balivo del vescovo di Costanza (baliaggio principale di Bischofszell). H. fece sempre parte della parrocchia di Bischofszell. Dopo la caduta dell'ancien régime nel 1798, il villaggio contava molti senza patria; con la semplificazione dell'accesso alla cittadinanza, nel 1806 e 1811 altri senza patria si stabilirono ad H. Dal 1839 al 1907 H. fu sottoposto all'amministrazione diretta dello Stato perché ritenuto in "declino economico e morale". Nel XIX sec. nel com., dedito principalmente all'agricoltura, si insediarono anche una tessitura e piccoli artigiani, tra cui cestai, ramai e fabbricatori di scope. Verso la fine del XIX sec. avvenne il passaggio all'economia lattiera e pastorizia e si intensificò inoltre la coltivazione frutticola. Dagli inizi del XX sec. la pop. trovò lavoro nelle industrie di Schönenberg e Bischofszell. La costruzione, a partire dal 1980, di numerose case monofam. ha trasformato il villaggio in un insediamento residenziale a carattere rurale.


Bibliografia
– P. Rosenkranz, Die Gemeinden im Thurgau vom Ancien Régime bis zur Ausscheidung der Gemeindegüter, 1872, 1969, 155, 237 sg.

Autrice/Autore: Verena Rothenbühler / sma