11/05/2004 | segnalazione | PDF | stampare | 

Bleienbach

Com. BE, distr. Aarwangen, comprendente B. (1194: Blaichinbach) e la frazione di Oberbützberg. Pop: 437 ab. nel 1764, 1024 nel 1850, 830 nel 1900, 758 nel 1950, 645 nel 1980, 722 nel 2000. Sono stati rinvenuti tumuli del periodo di Hallstatt a Oberbützberg, un terrapieno fortificato (motta) risalente al basso ME nell'Eggwald e una strada incassata (la Königsstrasse) nei pressi della chiesa. Bassa giustizia e diritti di patronato appartenevano alla signoria di Langenstein-Grünenberg; la metà venne acquistata nel 1331 da Johann von Aarwangen, per poi passare a Berna (1432, 1443/55), che li attribuì al baliaggio di Aarwangen; Oberbützberg fu annessa alla giurisdizione di Bollodingen. La chiesa attuale, edificata nel 1732-34, sostituisce i precedenti edifici risalenti al IX/X e XIII sec. (menz. nel 1194); probabilmente già nell'VIII-IX sec. nella zona venne costruita una chiesa in legno. Nel XVIII-XIX sec. i contadini integravano i redditi provenienti dall'agricoltura con la tessitura a domicilio. I terreni collettivi adibiti a torbiera (spec. dal 1918 al 1920) costituiscono ora la riserva naturale di B.-Seeli. La prossimità con Langenthal ha favorito il pendolarismo (che riguardava nel 1990 il 63% degli occupati) e ostacolato l'industrializzazione: a B. ha sede un'unica azienda di meccanica di precisione, fondata nel 1951. Il nucleo del villaggio è stato ricostruito dopo l'incendio del 1826. L'aerodromo privato, riservato ai voli sportivi, è del 1935.


Bibliografia
– K. L. Schmalz, «Bleienbacher Torfsee und Sängeli-Weiher», in Jahrbuch des Oberaargaus, 20, 1977, 21-28
– AA. VV., Dorfbuch von Bleienbach, 1994
– AA. VV., Bleienbach: reformierte Pfarrkirche, 1994

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / vfe