No 1

Chuet, Barthélemy

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

Menz. dal 1443, morte 12.7.1501 Nizza. Originario del Delfinato, baccelliere in diritto canonico, C. fu ordinato prete nel 1443. Fu cappellano e segr. del duca Luigi di Savoia dal 1444 al 1454. Canonico di Losanna (1453-62) e di Ginevra (1454-62), fu inoltre prevosto della collegiata S. Caterina di Aiguebelle a Randens (1455) e priore di Ugine (fino al 1462). Amministratore dell'ospizio del Gran San Bernardo (1459-61), divenne vescovo di Nizza (1462-1501), vicario generale della diocesi di Ginevra (1464) e amministratore di quella di Losanna (1469-72). Ottenne il titolo di abate commendatario di Saint-Pons a Nizza (1473).


Bibliografia
HS, I/3, 121 sg; I/4, 143

Autrice/Autore: Véronique Mariani-Pasche / mfe