No 1

La Palud, Louis de

morte 21.9.1451, della Bresse. Figlio di Aymé, signore di Varambon, e di Alix de Corgenon. Nominato vescovo di Losanna da papa Eugenio IV (1431), non riuscì mai a imporsi contro Jean de Prangins, il candidato eletto dal capitolo. Per questo motivo Eugenio IV nel 1433 impose il suo trasferimento ad Avignone, misura che L. rifiutò. Nel 1435 fece confermare il suo pieno diritto a ricoprire la carica episcopale dal Concilio di Basilea; nel 1436 il papa rovesciò tale decisione e lo scomunicò. Venne nominato cardinale (1440) e vescovo di Moriana (Savoia, 1441) dall'antipapa Felice V. Dopo l'abdicazione di quest'ultimo, papa Niccolò V gli conferì nuovamente la carica di cardinale (1449).


Bibliografia
HS, I/4, 135-137

Autrice/Autore: Ansgar Wildermann / mku