No 1

Quart, Aymon de

morte 13.10.1311 Ivrea. Figlio di Jacques, signore di Q. Fratello di Emeric, vescovo di Aosta (1301-13). Discendente da una fam. nobile della valle d'Aosta. Canonico di Lione prima dell'8.11.1283, fu prevosto di Losanna (1286-1303). Nel 1287, eletto vescovo di Sion, rinunci˛ ai suoi diritti. Dal 1292 al servizio di Edoardo I, re d'Inghilterra, fu canonico (1292) e prevosto (1295) della chiesa S. Giovanni di Beverley. Venne nominato vescovo dal capitolo di Ginevra nel 1304; tra il 1307 e il 1309 dovette abbandonare la cittÓ a causa di un'insurrezione com. Il 28.2.1309 riconobbe ai cittadini il diritto di costituire un com. e di scegliere dei syndics o procuratori. Consigliere e segr. dell'imperatore Enrico VII di Lussemburgo, lo accompagn˛ nella sua spedizione in Italia dall'ottobre del 1310.


Bibliografia
HS, I/3, 87 sg.

Autrice/Autore: Louis Binz / frm