04/09/2007 | segnalazione | PDF | stampare | 

Full-Reuenthal

Com. AG, distr. Zurzach. Situato al confine con la Germania, di fronte a Waldshut, dove il Reno si piega a gomito, è composto dall'insediamento sparso di Full (1303-07: Wulna), con le località rivierasche di Unterdorf, Fahrhäuser e Jüppen (fino al 1902 parte del com. di Leuggern), e dal villaggio compatto di Reuenthal (1303-07: Ruwental), ubicato più a sud nell'entroterra. Pop: 442 ab. nel 1850, 356 nel 1870, 404 nel 1900, 493 nel 1950, 806 nel 2000. L'alta giustizia fu amministrata dapprima dagli Asburgo, poi dal baliaggio comune della contea di Baden (dal 1415); dal 1230 la bassa giustizia fu invece di competenza della commenda giovannita di Leuggern. Nel 1798 F. fu assegnato al cant. Baden, nel 1803 al cant. Argovia. Parte del com. di Leuggern (1803-16) e di Oberleibstadt (dal 1816), divenne com. indipendente nel 1832. Sul piano ecclesiastico F. fa da sempre capo alla parrocchia di Leuggern: nel 1794 venne costruita una cappella a Unterdorf, allora principale centro dell'insediamento di Full, nel 1895 a Reuenthal. Fino alla metà del XX sec. l'economia del villaggio fu dominata dall'agricoltura, cui si affiancava la pesca. Nel 2000 i posti di lavoro a F., piuttosto limitati, si dividevano in misura equa nei tre settori (con una lieve preminenza del secondario), mentre la quota di pendolari in uscita era superiore ai due terzi. Il collegamento Waldshut-Jüppen è assicurato da un traghetto dal basso ME, mentre la linea di bus per Koblenz è attiva dal 1986. Dal 1989 il forte di Reuenthal, costruito fra il 1937 e il 1939, ospita un museo, mentre nel 2004 a Full è stato inaugurato il locale Museo militare sviz.


Bibliografia
– AA. VV., Das Kirchspiel Leuggern, 2001

Autrice/Autore: Christoph Herzig / ddo