11/06/2008 | segnalazione | PDF | stampare

Moosleerau

Com. AG, distr. Zofingen, situato al margine orientale della valle della Suhr; (1243: Moslerovwa). Pop: 298 ab. nel 1764, 646 nel 1850, 452 nel 1900, 414 nel 1920, 531 nel 1950, 798 nel 2000. L'alta giurisdizione, detenuta probabilmente nel 1306 dagli Asburgo, nel 1415 passò a Berna. Sul piano ecclesiastico M. fa capo alla parrocchia di Kirchleerau; su quello politico dal 1803 fa parte del cant. Argovia. Nel XVIII sec. era inserito nel bacino economico degli imprenditori tessili di Aarau e Zofingen. Nel XIX e XX sec. fallirono i ripetuti tentativi volti a ottenere un collegamento alla linea ferroviaria della valle della Suhr; dal 1971 è servito dalla linea di autobus Schöftland-Sursee. Il calo demografico iniziato dopo il 1850 fu causato dalla scarsa industrializzazione della media valle della Suhr. Solo dopo la seconda guerra mondiale aumentò il numero degli attivi nel settore secondario (60% nel 1970), sceso nuovamente a un 50% scarso nel 2000. Grazie al pendolarismo negli anni 1980-90 si registrò un aumento della pop. residente.


Bibliografia
– G. W. Lüthy, Einiges aus der Dorfgeschichte von Moosleerau, 1962
Die Aargauer Gemeinden, 1990, 416 sg.

Autrice/Autore: Christian Lüthi / rza