No 19

Bachmann, Johann Georg

nascita 11.10.1621 Benken (SG), morte 1703 Näfels, catt., di Benken e Näfels. Figlio di Hans Jacob. ∞ 1) (1651) Anna Margaretha Hässi, figlia di Melchior, capitano generale di Glarona; 2) (1660) Maria Magdalena Müller, figlia di Simon, capitano generale; 3) (1672) Anna Margaretha Freuler, figlia di Fridolin, capitano generale. Cittadino glaronese dal 1651 e membro del Tagwen di Näfels dal 1660, nel 1667 fu nominato alfiere di Glarona; nel 1672 fu balivo a Sargans. Capitano al servizio della Francia (1680), fu Vicelandamano dal 1681 al 1683; nel 1681 fece parte della legazione inviata ad Ensisheim (Alsazia) per incontrare re Luigi XIV. Diede un contributo decisivo al progetto di divisione confessionale del territorio glaronese (1681) e al quinto concordato (1683). Mentre era Landamano (1684-86) venne appianata la controversia causata dal rifiuto del Toggenburgo di prestare omaggio all'abate di San Gallo. Considerato molto ostinato, malgrado il rifiuto da parte della Landsgemeinde di prestargli omaggio (1685), B. non si dimise. Fu tra i maggiori responsabili del cosiddetto affare di Wartau.


Archivi
– LAG
Bibliografia
– J. J. Kubly-Müller, «Die Landammänner von Glarus, 1242-1928, Teil 2», in JbGL, 47, 1934, 153-157
– Winteler, Glarus, 2, 79-81

Autrice/Autore: Hans Laupper / vfe