29/01/2009 | segnalazione | PDF | stampare | 

Mühlau

Com. AG, distr. Muri; (1274: Mulnowe). Villaggio strada situato lungo la Reuss, sui contrafforti meridionali del Wagenrain e comprendente le frazioni di Kestenberg, Schoren e Krähenbühl. Pop: 347 ab. nel 1850, 586 nel 1900, 580 nel 1950, 980 nel 2000. Sono stati rinvenuti resti di una villa romana. Durante il basso ME detennero beni fondiari a M. i signori von Hünenberg, i baroni von Eschenbach e il convento di monache cistercensi di Eschenbach. Dal 1393/94 al 1803 fece parte del baliaggio di Merenschwand. Sul piano ecclesiastico M. dipendeva da Sins, le frazioni di Schoren e Kestenberg da Merenschwand. La cappella di S. Anna fu consacrata nel 1582; l'odierna chiesa parrocchiale di S. Anna venne costruita nel 1852-53. M. fu elevato al rango di parrocchia nel 1878. Nel 1810 venne costituito il com. di M. (comprendente Krähenbühl); poi le frazioni di Schoren e Kestenberg si separarono da Merenschwand (1878). L'unione dei com. patriziali di M. e Schoren-Kestenberg risale al 1913. Il com. è collegato alla linea ferroviaria Muri-Rotkreuz dal 1881 (stazione nel 1885). Nel 1940 un ponte sostituì il traghetto sulla Reuss, menz. per la prima volta nel 1393. Il villaggio ha mantenuto una vocazione agricola (poco meno di un terzo dei posti di lavoro nel 2005).


Fonti
FDS AG, II/9; II/10, in preparazione
Bibliografia
MAS AG, 5, 1967, 180-187
Die Aargauer Gemeinden, 1991, 360 sg.

Autrice/Autore: Anton Wohler / mku