14/09/2006 | segnalazione | PDF | stampare | 

Hendschiken

Com. AG, distr. Lenzburg; (1160: Hentschikon). L'insediamento, un tempo compatto, è oggi costituito da diverse frazioni distanti una dall'altra, situate nel fondovalle sulla sponda sinistra della Bünz. Pop: 571 ab. nel 1850, 594 nel 1900, 612 nel 1950, 896 nel 2000. Proprietari fondiari a H. furono nel ME i conventi di Muri, Säckingen e Sankt Urban, oltre ai conti von Lenzburg e gli Asburgo. Buona parte delle loro proprietà passò nel XIV sec. a Königsfelden, convento privato degli Asburgo. La bassa giurisdizione, esistente fino al 1798, fu acquisita dai signori von Hallwyl fra il 1264 e il 1273. Nel 1415 H. fu sottoposto alla signoria di Berna (baliaggio di Lenzburg). Secondo gli statuti del villaggio del XV sec., i contadini di H. ebbero la facoltà di eleggere liberamente il signore giustiziere (Twingherr) fra i membri del casato dei von Hallwyl. Nel 1803 H. passò al distr. argoviese di Lenzburg. Sul piano ecclesiastico fece capo alla parrocchia di Staufberg; nel 1565 H. fu assegnato a Lenzburg. L'intreccio della paglia (Wohlen) e l'industria cotoniera (Lenzburg) nel XVIII e XIX sec. determinarono lo sviluppo economico. Accanto alla piccola industria (XIX sec.), nel corso della seconda metà del XX sec. sorsero alcune aziende di medie dimensioni (imballaggi di carta e plastica, tecnica per il trattamento delle superfici) fuori dal nucleo com. Negli anni 1970-80 è stata intensificata la costruzione di abitazioni, favorita dalla vicinanza dell'autostrada. Il centro parrocchiale è stato inaugurato nel 1982.


Bibliografia
MAS AG, 2, 1953, 28 sg.
Die Aargauer Gemeinden, 1990, 304 sg.

Autrice/Autore: Anton Wohler / rtu