No 21

Wagner, Mauritz

battesimo 31.3.1649 Soletta,morte 25.5.1702 Parigi, catt., di Soletta. Figlio di Franz, balivo di Falkenstein, e di Magdalena Sury. Celibe. Entrato quale cadetto nel reggimento delle Guardie sviz. in Francia (giÓ nel 1658), fu poi vessillifero (1664) e tenente (1675). A Soletta fu membro del Grande (dal 1673) e del Piccolo Consiglio (Jungrat, dal 1676). Capitano (dal 1678), nella guerra del Palatinato si distinse per il suo valore, ad esempio durante la battaglia di Steenkerke (1692). Luigi XIV lo promosse perci˛ tenente colonnello e, poco dopo, brigadiere; dopo la sanguinosa vittoria di Neerwinden, gli conferý il titolo di cavaliere dell'ordine di S. Luigi (1694). In seguito il re lo nomin˛ colonnello del reggimento delle Guardie (1701) e maresciallo di campo (gennaio del 1702).


Fonti
Zurlaubiana AH
Bibliografia
– B. F. de Zurlauben, Histoire militaire des Suisses au service de la France, 1, 1751, 144, 238, 275 sg.

Autrice/Autore: Erich Meyer / sor