12/09/2016 | segnalazione | PDF | stampare | 

Kaisten

Comune AG, distretto Laufenburg, comprendente il villaggio compatto di K., nell'alto Fricktal, la frazione di Oberkaisten e, dal 2010, Ittenthal; (1282: Keiston). Pop: 875 ab. nel 1803, 1189 nel 1850, 994 nel 1900, 1160 nel 1950, 2054 nel 2000. Sul territorio di K. sono stati rinvenuti reperti del Bronzo, tumuli della cultura di Hallstatt, una torre di guardia e una fornace di epoca romana, e un complesso fortificato del XII/XIII sec. Antica corte (Dinghof) del capitolo di Säckingen (attestata dal XIII sec.; il mulino bannale è conservato), K. fece parte della signoria austriaca di Laufenburg (fino al 1797) e divenne com. nel 1803, dopo l'incorporazione del Fricktal nel cant. Argovia. La chiesa di S. Michele (menz. dal 1443, edificio attuale del 1717), fondazione del convento di Säckingen, fu una filiale di Laufenburg fino al 1804. Prima del 1812 il villaggio formava una parrocchia con Ittenthal. La viticoltura ebbe un ruolo importante fino alla metà del XIX sec., la lavorazione del ferro nel ME e nell'epoca moderna, la fabbricazione di laterizi fino a XX sec. inoltrato. Insediatasi dal 1960, l'industria chimica prese il sopravvento sull'agricoltura. Il com. ospita il centro di sfruttamento di Laufenburg del sistema europeo di interconnessione elettrica.


Bibliografia
– H. Ammann, Die Bezirke Brugg, Rheinfelden, Laufenburg und Zurzach, 1948, 84 sg.
– AA. VV., Kaisten - unser Dorf, 2003

Autrice/Autore: Dominik Sauerländer / ato