Radicali

Esponenti del Radicalismo, corrente politica riconducibile al Liberalismo, sviluppatasi in Svizzera dal 1832/33 nel contesto delle lotte per la revisione del Patto fed. del 1815. I radicali, che ebbero un ruolo di rilievo nella fondazione dello Stato fed. del 1848 e nella revisione della Costituzione fed. nel 1874, facevano parte della "grande fam. liberale" e pi¨ tardi confluirono in gran parte nel Partito radicale democratico (PRD).