02/02/2012 | segnalazione | PDF | stampare

Reinach (AG)

Com. AG, distr. Kulm; (1036: Rinacha, secondo una copia del XIV sec.; 1045: Rinacha). Centro regionale situato nell'alta valle della Wyna con un'ampia zona d'influenza. Pop: 1261 ab. nel 1764, 1672 nel 1803, 2846 nel 1850, 3668 nel 1900, 4891 nel 1950, 7258 nel 2000. Reperti sparsi del Neolitico, diversi tumuli della cultura di Hallstatt (Sonnenberg), vestigia di epoca romana (Chilebreiti) e tombe alemanniche (Herrenweg) attestano una precoce colonizzazione della regione. Oltre ai signori von R., che presero il nome dalla loro rocca di Untere Rinach situata nel vicino com. di Burg (distrutta nel 1386), anche il capitolo di BeromŘnster esercit˛ una forte influenza su R. in veste di signore fondiario e titolare di censi e decime. Nel ME il villaggio di R. formava con Menziken, Burg e con la corte (Steckhof) di Wilhof la giurisdizione di R. I diritti signorili dei von R. passarono ai Ribi-Schultheiss di Lenzburg (1402) e alla fam. alsaziana von M÷rsberg (1404). Nel 1572 Menziken si separ˛ dal com. di R. Dopo la conquista bernese dell'Argovia nel 1415, R. rimase fino al 1798 sede del tribunale nel baliaggio di Lenzburg. Sul piano ecclesiastico R. fece capo fino alla Riforma alla parrocchia di Pfeffikon, per poi formare con Menziken, Beinwil am See, Burg e Leimbach una comunitÓ rif. (costruzione della chiesa nel 1528-29), da cui in seguito si separarono Menziken e Burg (1890) e Beinwil (1933). Dal XIV sec. sono attestati due mulini e una locanda. Nel 1588 il villaggio ottenne il diritto di mercato e fu realizzato un emporio. Nel XVI e XVII sec. si diffuse la tessitura del lino. Tra ca. il 1850 e il 1970 il com. fu un centro dell'industria del tabacco e dei sigari, in seguito la maggior parte dei tabacchifici cess˛ l'attivitÓ. La ferrovia della valle della Wyna entr˛ in funzione sul tratto Aarau-R.-Menziken nel 1904. Nel XX sec. si insediarono a R. diverse imprese metallurgiche; i molti posti di lavoro offerti dall'industria spiegano la forte quota di stranieri nella pop. residente (29% nel 2000). Le trattative di aggregazione con i com. vicini dell'alta valle sono state bloccate a causa degli incentivi finanziari del cant., considerati insufficienti. La collaborazione intercom. sta migliorando grazie a un piano regionale di sviluppo.


Fonti
FDS AG, II/1, 373-392
Bibliografia
– W. Merz, Die mittelalterlichen Burganlagen und Wehrbauten des Kantons Aargau, 2, 1906, 449-455
– P. Steiner, Reinach, 1995

Autrice/Autore: Markus Widmer-Dean / vfe