Sempione, convenzioni del

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

Il tracciato della linea del Sempione, la gestione da parte della Ferrovia del Giura-Sempione e poi delle FFS della tratta it. Iselle-Domodossola, il riscatto delle ferrovie da parte della Conf., così come le vie d'accesso franc. attraverso la Svizzera furono oggetto di un trattato e di diverse convenzioni. La conferenza italo-sviz. del novembre del 1895 si concluse con la firma di un trattato bilaterale (25.11.1895, rinegoziato nel 2005) e in seguito di una convenzione il 22.2.1896 fra l'Italia e la Ferrovia del Giura-Sempione. Il trattato regolava il collegamento tra le reti, le caratteristiche tecniche della linea intern., la questione delle sovvenzioni, i problemi doganali e i tempi di costruzione. La convenzione riguardava la costruzione e la gestione, affidata alla Ferrovia del Giura-Sempione, della linea dalla frontiera italo-sviz. fino a Iselle. L'art. 26 del trattato del 1895 prevedeva inoltre la stipulazione di ulteriori accordi, in particolare per le questioni legate alla stazione intern. e alla dogana, che vennero poi regolate dalla convenzione del 2.12.1899. La nazionalizzazione delle ferrovie nel 1898 portò alla firma di una nuova convenzione (16.5.1903) per il trasferimento alla Conf. della concessione rilasciata in precedenza dall'Italia alla compagnia del Giura-Sempione. Nel 1906, due convenzioni tra le ferrovie sviz. e quelle it. fissarono le regole di gestione della tratta Iselle-Domodossola e della stazione intern. di Domodossola. Dal canto loro, i governi sviz. e it. conclusero, lo stesso anno, cinque convenzioni speciali che regolamentavano il servizio postale, dei telegrafi, delle dogane, della polizia e della polizia sanitaria. La questione delle vie d'accesso dalla parte franc. venne esaminata nelle conferenze del marzo del 1908 e del giugno del 1909 e portò all'accordo sulla costruzione delle linee Frasne-Vallorbe e Moutier-Granges e del traforo della Faucille.


Archivi
– AFS, FFS Historic
Fonti
DDS
Bibliografia
– G. Benz, Le percement du Simplon, 1983
– G. Duc, «Projet de tunnel ferroviaire du Simplon et genèse du réseau de chemins de fer de Suisse occidentale (1836-1909)», in Vallesia, 56, 2001, 495-617

Autrice/Autore: Gérard Benz / gbp