Lega sopra il Lago

Dopo la battaglia dello Stoss (guerre di Appenzello), gli Appenzellesi passarono all'offensiva: conclusero alleanze con le comunitą di Altstätten, Berneck e Marbach, con la cittą di San Gallo e con gli ab. dell'Eschnerberg. La fondazione della Lega sopra il Lago, che si ispirava alla Conf. sviz., avvenne di fatto con l'adesione di Feldkirch (15.9.1405). La Lega si estese rapidamente, includendo tra gli altri Bludenz, Rankweil, Sax, il Gaster e il Toggenburgo. Alcune coraggiose imprese militari e le rivolte contro le signorie (in Tirolo, Algovia e Turgovia) ebbero un certo successo e portarono alla distruzione di numerosi castelli. La Lega sopra il Lago fu tuttavia sconfitta presso Bregenz dall'esercito della Lega dei Cavalieri di San Giorgio (13.1.1408) e sciolta da re Roberto il 4.4.1408.


Bibliografia
– B. Bilgeri, Der Bund ob dem See, 1968

Autrice/Autore: Karl Heinz Burmeister / cne