08/07/2008 | segnalazione | PDF | stampare | 

Hermetschwil-Staffeln

Com. AG, distr. Bremgarten; (1064: Hermenswil; 1390: Hermeczwil). Situato su un rilievo morenico sulla sponda sinistra della Reuss, il villaggio comprende le frazioni di Hermetschwil e, in posizione più elevata, Staffeln. Pop: 346 ab. nel 1850, 389 nel 1900, 379 nel 1950, 498 nel 1980, 1087 nel 2000. Dipendente dal distr. di Muri sotto il dominio austriaco, H. condivise le sorti del convento di monache di Hermetschwil. A H. il convento di Muri possedeva una curtis con taverna, un mulino, un traghetto e una chiesa parrocchiale. Verso il 1200 le benedettine di Muri si ritirarono a vivere sulle terre che erano loro state donate a H. La bassa giustizia era amministrata dall'abate di Muri e l'alta giustizia dagli Asburgo (fino al 1415). Dopo la conquista dell'Argovia da parte di Berna, H. divenne un baliaggio autonomo, detto Krummamt. La chiesa conventuale ha sempre servito da parrocchiale. Dopo la soppressione del convento, negli edifici utilitari del convento fu trasferito nel 1878 l'ist. per bambini di S. Benedetto, appena fondato. Dal 1960 il tranquillo villaggio contadino si è sempre più inserito nell'area d'influenza dell'agglomerato di Zurigo e dagli anni 1980-90 è iniziata una intensa attività edilizia.


Bibliografia
– A.-M. Dubler, Die Klosterherrschaft Hermetschwil von den Anfängen bis 1798, 1968
Die Aargauer Gemeinden, 1990, 104 sg.
– D. Kuhn, Hermetschwil-Staffeln, 2000

Autrice/Autore: Anton Wohler / ato