No 6

Dachselhofer, Vinzenz

battesimo 27.12.1541 Berna, morte 1622 Berna, rif., di Berna. Figlio di Vinzenz e di Margreth, figlia di Niklaus Manuel, alfiere. ∞ (1565) Anna Zurkinden. Fu membro e segr. del Gran Consiglio bernese (1565), cancelliere (1573, 1577), balivo (gouverneur) di Aigle (1574-80), membro del Piccolo Consiglio (1583-1622), tesoriere dei baliaggi romandi (1589) e alfiere (1618). Berna gli affidō pių volte missioni delicate: fu delegato alla Dieta fed. nel 1589, quando la Savoia minacciava di invadere Ginevra e il Vaud, e nel 1602 si fece portavoce delle richieste di Berna nei confronti della Francia per il rimborso delle spese di guerra. Partecipō inoltre alle negoziazioni con il principe vescovo di Basilea (1602 e 1608) per ottenere la cessione, a guisa di scambio, di Bienne a Berna.


Bibliografia
– von Rodt, Genealogien, 1, 182
– Feller, Bern, 2

Autrice/Autore: Annelies Hüssy / rtu