23/05/2012 | segnalazione | PDF | stampare

Fischbach-Göslikon

Com. AG, distr. Bremgarten; (prima metà del XII sec.: Visbach e Fischbach; 1159: Cohelinchon; 1179: Cozlincholn). Costituito dai villaggi oggi contigui di Fischbach e Göslikon, il com. è situato sulla sponda sinistra della Reuss, sulla strada Bremgarten-Mellingen. Pop: 341 ab. nel 1798, 569 nel 1850, 392 nel 1900, 331 nel 1920, 389 nel 1950, 633 nel 1980, 963 nel 1990, 1254 nel 2000. Sono stati rinvenuti un singolo reperto del Mesolitico e due tombe della cultura di Hallstatt con corredo. L'alta e la bassa giustizia erano detenute fino al 1415 dagli Asburgo, in seguito dai Conf. I conventi di Hermetschwil e Gnadental, come pure cittadini e istituzioni di Bremgarten, possedevano beni in entrambi i villaggi, mentre l'ospedale di Baden solo a Göslikon. La chiesa parrocchiale, consacrata alla Vergine nel 1048, divenne proprietà del convento di Muri al più tardi dal 1159 e nel 1360 passò all'ospedale di Baden. Ricostruita nel 1671-72, la chiesa fu affiancata da una cappella nel 1709 e trasformata in stile rococò (1757-60). F. aderì alla Riforma tra il 1529 e il 1531. Oltre che Fischbach e Göslikon, la parrocchia comprendeva anche alcuni poderi a Wohlen (fino al 1518) e a Niederwil (fino al 1864). Nel XIX sec. era praticata l'estrazione di torba. Una fabbrica per l'intreccio della paglia, importante per un certo periodo, contava 71 dipendenti nel 1863 e ancora 12 nel 1885. La Reuss, da cui si estraeva ghiaia, subì diverse correzioni (1811-18, 1906-15 e 1935-50) che modificarono notevolmente il paesaggio e la struttura insediativa di F. Tra il 1932 e il 1935 fu realizzata la ricomposizione parcellare e dal 1960 iniziò un'intensa attività edilizia. Fischbach e Göslikon furono riuniti nel 1798, mentre i rispettivi com. patriziali rimasero separati fino al 1997.


Bibliografia
Gemeinde Fischbach-Göslikon, 1991

Autrice/Autore: Felix Müller (Brugg) / sma