26/10/2009 | segnalazione | PDF | stampare

Pro Infirmis

Fondata nel 1920 con il nome di Ass. sviz. per anormali da un gruppo di soc. impegnate nella cura e nell'assistenza ai Disabili fisici e mentali, l'org. doveva sostenere le soc. fondatrici e difendere gli interessi dei portatori di handicap di fronte alle autoritÓ e alla pop. Nel 1935 vennero aperti, oltre alla segreteria centrale di Zurigo, uffici di assistenza nei cant. Argovia, Berna, Ginevra, Sciaffusa e Turgovia. Dal 1942 viene pubblicata la rivista specializzata Pro Infirmis. Nel 1946 l'org. fu denominata Ass. sviz. Pro Infirmis e poi Pro Infirmis (2000). Con l'entrata in vigore della legge fed. sull'assicurazione per l'invaliditÓ (1960) l'assistenza privata fu sgravata. Nel 2003 l'iniziativa popolare intitolata "ParitÓ di diritti per i disabili", sostenuta da Pro Infirmis, fu bocciata alle urne. L'ass. Ŕ finanziata con sovvenzioni pubbliche e donazioni.


Bibliografia
Wer ist denn da behindert?, 1995

Autrice/Autore: Ursula Tschirren / ggm