15/11/2005 | segnalazione | PDF | stampare

Amiche della giovane

Nell’edizione a stampa questo articolo è corredato da un’immagine. È possibile ordinare il DSS presso il nostro editore.

L'Unione intern. Amiche della giovane, con sede a Neuchâtel, venne fondata nel 1877, sotto la presidenza di Marie Humbert-Droz, al termine del primo congresso intern. degli abolizionisti tenutosi a Ginevra (Abolizionismo). La sezione sviz., creata nel 1886, concentrò il suo operato sulla prevenzione della prostituzione e dei pericoli ad essa connessi. Le Amiche della giovane si occupavano delle giovani donne che si recavano nelle città in cerca di lavoro, le assistevano nelle loro ricerche e offrivano loro un alloggio a prezzi convenienti nelle "case Marta". Dopo il 1945 si dedicarono spec. al collocamento delle ragazze alla pari. Mantenendosi al passo con i tempi, istituirono un servizio di accoglienza nelle stazioni, offrendo assistenza a persone straniere, anziane o in difficoltà. Dal 1999 l'unione sviz. è denominata Compagna; la sua sede è attualmente a Lucerna.


Bibliografia
– B. Mesmer, Ausgeklammert - Eingeklammert, 1988
Hundert Jahre Freundinnen Junger Mädchen (FJM), 1889-1989, 1989
– M. Gosteli (a cura di), Vergessene Geschichte, 2 voll., 2000

Autrice/Autore: Elisabeth Joris / agu