Riarmo morale

Fondato negli anni 1920-30 dal pastore luterano statunitense Frank Buchman, il Riarmo morale (chiamato Gruppo di Oxford fino al 1938) si prefigge di cambiare il mondo riavvicinando ai valori morali fondamentali gli individui, e in primo luogo coloro che prendono le decisioni sul piano politico. Per iniziativa dei suoi membri sviz. Philippe Mottu, Erich Peyer e Robert Hahnloser, nel 1946 il Riarmo acquistò il Mountain House a Caux (ex Caux-Palace Hotel) sulle alture di Montreux. Buchman vi invitò ospiti provenienti da numerosi Paesi, fra cui la Germania nel 1947, e contribuì così alla riconciliazione franco-ted. Durante la Guerra fredda il movimento si distinse in particolare per il suo anticomunismo. Rinominato Iniziative e cambiamento nel 2001, è ancora attivo a Caux dove a scadenza annuale organizza incontri intern.


Archivi
– ACV
Bibliografia
– N. Walther, «Caux et le réarmement moral 1937-1953», in Relations internationales, échanges culturels et réseaux intellectuels, a cura di H. U. Jost, S. Prezioso, 2002, 137-150

Autrice/Autore: Nicole Meystre-Schaeren / frm