No 1

Zogg, David

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

nascita 18.12.1902 Azmoos (com. Wartau), morte 26.7.1977 Arosa, rif., di Grabs. Figlio di Andreas e di Maria Elisabeth Jahn. ∞ Heidy Frey. Dopo le scuole ad Arosa, svolse un apprendistato di elettricista e si formò quale maestro di sci e guida alpina. Fu tra i fondatori del club di disco su ghiaccio EHC Arosa (1924) e diresse la scuola di sci locale (1939-74). Nel 1928 partecipò alle gare di combinata nordica dei giochi olimpici invernali a Sankt Moritz, stabilendo il record sviz. nel salto dal trampolino (66,5 m). Sei volte campione sviz. di discesa libera negli anni 1930-40, nel 1934 a Sankt Moritz fu campione del mondo di discesa e combinata alpina e giunse secondo nello slalom. Con André Roch e Fritz Steuri, nel 1939 compì la prima ascensione del Dunagiri nell'Himalaya (7066 m); dopo Günter Oskar Dyhrenfurth, i tre furono i primi Svizzeri a superare i 7000 m.


Bibliografia
Aroser Zeitung, 5.8.1977
– H. Danuser, «Skirennfahrer D. Zogg», in Bündner Jahrbuch, 1989, 69-75

Autrice/Autore: Adolf Collenberg / sma