26/08/2010 | segnalazione | PDF | stampare | 

Praden

Com. GR, circ. Churwalden, distr. Plessur, dal 2009 con Tschiertschen forma il com. di Tschiertschen-P.; (1488: Praden, rom.: Prada). Formato dagli insediamenti situati lungo la strada di Innerpraden e Usserpraden, risp. a 1100 m e 1250 m di altitudine, sul versante sinistro dello Schanfigg. Pop: 150 ab. nel 1803, 144 nel 1850, 131 nel 1900, 98 nel 1950, 51 nel 1980, 101 nel 2000. Intorno al XIV sec. Walser germanofoni provenienti da Langwies si stabilirono durevolmente nelle radure giÓ dissodate dalle pop. rom. Nel ME P. era un feudo ereditario del convento di S. Lucio a Coira e del capitolo cattedrale. Fino al 1338 la signoria territoriale fu detenuta dai von Vaz, poi dai von Werdenberg e dal 1363 dai von Toggenburg. P. formava una vicinanza del com. giurisdizionale di Langwies e partecipava all'amministrazione della bassa giustizia e alla nomina autonoma dell'Ammann; un Landamano proprio di P. Ŕ menz. nel 1488. Nuovi signori territoriali furono i von Montfort (dal 1437), i von Matsch (dal 1471) e l'Austria (dal 1479). Sul piano ecclesiastico P. dipese dalla parrocchia di S. Giorgio a Castiel, poi dalla cappella dei SS. Giacomo e Cristoforo a Tschiertschen, attestata nel 1405. La Riforma fu introdotta nel 1530; la chiesa venne eretta negli anni 1629-42. I diritti signorili furono riscattati nel 1652 e i diritti feudali vescovili nel 1657. Gli ab. erano dediti all'allevamento, alla campicoltura e all'esportazione di frutta (soprattutto ciliegie). Nel 1851 il villaggio pass˛ dal circ. di Langwies a quello di Churwalden. La strada carrozzabile Coira-P.-Tschiertschen fu costruita negli anni 1887-94. Grazie a una politica insediativa mirata dal 1980 al 2000 la pop. del com. Ŕ raddoppiata.


Bibliografia
– V. Jenny, Praden, 1983
Gem. GR, 2003, 242 sg.

Autrice/Autore: JŘrg Simonett / cne