No 4

Haab, Robert

nascita 1.5.1893 Wädenswil,morte 28.1.1944 Basilea, rif., di Wädenswil. Figlio di Robert ( -> 3). ∞ (1922) Rosina Moos, di Weisslingen. Studiò diritto a Monaco, Berlino e Berna, conseguendo il dottorato nel 1916 con una tesi sull'oggetto dell'espropriazione. Segr. al Tribunale fed. e presso la divisione della giustizia del Dip. fed. di giustizia e polizia, fu libero docente (1921) e professore straordinario (1927) all'Univ. di Berna. Nel 1929 fu chiamato dall'Univ. di Basilea a occupare la cattedra di diritto civile e di storia del diritto, poi quella di diritto privato (1935). Divenuto rettore (1936), tenne un discorso di insediamento (rimasto celebre) sul diritto di emergenza. Coeditore della Rivista di diritto sviz., contribuì alla revisione del Codice sviz. delle obbligazioni, al progetto di decreto fed. sulla navigazione marittima sotto bandiera sviz. (1941) e al commento degli art. 641-714 del Codice civile sviz. (diritti reali).


Bibliografia
– A. Simonius, «R. Haab», in RDS, 63, 1944, 1-7
NDB, 7, 365 sg.

Autrice/Autore: Theodor Bühler / vfe