No 1

Sichardus, Johannes

nascita 1499 Tauberbischofsheim (principato elettorale di Magonza, oggi Baden-Württemberg),morte 9.9.1552 Tubinga. Figlio di Georg, oste, e di una Christine. ∞ (1521) Eva Hesler, di Friburgo in Brisgovia. Studiò arti liberali a Ingolstadt (dal 1514), conseguì il titolo di magister (1518) e fu precettore a Friburgo in Brisgovia (1521). Raccomandato da Ulrich Zasius a Bonifacius Amerbach, a Basilea insegnò retorica (dal 1524) e iniziò studi di diritto, che proseguì a Friburgo in Brisgovia (1530), conseguendo il titolo di dottore utriusque iuris (1531). Fu professore a Tubinga (dal 1535) e consigliere ducale del Württemberg (dal 1544). Oltre alla pubblicazione di opere filologiche, a Basilea curò la prima edizione del Breviarium Alarici (1528) e un'opera su altri diritti popolari (1530). I suoi corsi (Praelectiones in duodecim libros codicis Justiniani, 1565) e le sue perizie (Responsa Juris, 1599) furono pubblicati postumi.


Bibliografia
– G. Kisch, J. Sichardus als Basler Rechtshistoriker, 1952
– H. Winterberg, Die Schüler von Ulrich Zasius, 1961, 66-68

Autrice/Autore: Karl Heinz Burmeister / sat