No 2

Giornico, Bernardo da

Documentato tra il 1160 e il 1176; Ŕ il primo esponente noto della fam. G. Fu nominato nel 1160 avogadro della Leventina dai conti von Lenzburg, feudatari dell'imperatore in lotta contro la Chiesa di Milano per il controllo della valle. Le sorti di G. seguirono le alterne vicende del potere imperiale: sostituito dal capitolo del duomo di Milano nel biennio 1167-68, rimase nominalmente in carica; nel 1173 ricevette in affitto la piena giurisdizione sulla Leventina. Nel 1176, dopo la sconfitta del Barbarossa, si sottomise alla Chiesa milanese, e venne privato del potere giurisdizionale ma non di cariche e di uffici.


Bibliografia
– Meyer, Blenio it.

Autrice/Autore: Gianna Ostinelli-Lumia