Greenpeace

Nata nel 1971, Greenpeace è un'org. ambientalista intern., politicamente indipendente, con sede ad Amsterdam. La fondazione Greenpeace Svizzera, creata nel 1984, si propone di attirare l'attenzione sull'inquinamento e sulla distruzione dell'ambiente e di impedirli attraverso campagne di sensibilizzazione dell'opinione pubblica e azioni di lobbying. L'org. ha suscitato scalpore con azioni spettacolari spesso anticonvenzionali quali ad esempio il blocco di un trasporto di scorie radioattive proveniente dalla centrale nucleare di Gösgen (1989), una manifestazione di protesta sulla torre di raffreddamento della centrale nucleare di Leibstadt (1990) o la forzata interruzione del viaggio della nave MS Desiré con a bordo un carico di soia geneticamente modificata (1996). Greenpeace Svizzera ha registrato una continua crescita del numero di membri, passando dai ca. 12'000 del 1986 agli 80'000 del 1990 fino ai 143'400 del 2004. I tre quarti delle donazioni sono destinati al finanziamento delle campagne nazionali e intern. Dal 1998 l'org. ha il diritto di promuovere un'azione giur. collettiva.


Bibliografia
– AA. VV., Greenpeace, 1993
Rapporto annuale Greenpeace, 2002

Autrice/Autore: Andrea Weibel / sma