No 14

Beroldingen, Karl Konrad von

nascita 1624 Lugano, morte 1706 Lugano, catt., di Uri. Figlio di Sebastian, signore di Sonnenberg, colonnello al servizio della Spagna, capitano generale e cancelliere a Lugano, e di Maria Esther von Roll zu Emmenholz. Fratello di Franz Sebastian ( -> 3) e di Johann Josef ( -> 8). ∞ (1646) Maria Ursula, figlia di Sebastian Peregrin Zwyer von Evibach. Fu imprenditore militare e colonnello al servizio della Spagna. Dal 1638 al 1673 fu cancelliere e capitano generale a Lugano. Fece costruire il palazzo B. a Lugano (nell'attuale parco Ciani) e Villa Favorita a Castagnola. Nel 1669 i Conf. gli affidarono il feudo di Magliaso, l'unico dei baliaggi it. Nel 1664 residente dei cant. catt. Fu al seguito dell'ambasciatore spagnolo Carlo Casati, che rappresentò talvolta anche alla Dieta. Barone, fu elevato dall'imperatore Leopoldo al rango di barone dell'Impero nel 1691. Fu cavaliere dell'ordine di Alcantara.


Bibliografia
– T. von Liebenau, «Die Familie von Beroldingen », in Jahrbuch der königlich kaiserlichen Heraldischen Gesellschaft Adler, n.s., 3, 1893

Autrice/Autore: Urs Kälin / ebe