No 3

Nabholz, Johann Ulrich

nascita 14.2.1667 Zurigo,morte 14.10.1740 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Heinrich, pasticciere. ∞ (1689) Esther Hagenbuch. Dopo un apprendistato di calzolaio, entr˛ nei servizi della cancelleria zurighese e nel 1692 divenne procuratore municipale. Dal 1708 fu delegato dei cant. rif. Zurigo e Berna nel Toggenburgo. Nel 1709 scrisse un testo sulle cause dei conflitti tra l'abbazia di San Gallo e il Toggenburgo. Durante la guerra del Toggenburgo (1712) fu capitano e commissario (comandante in capo della milizia del Toggenburgo). Dal 1712 al 1718 fu il primo Landamano rif. in Turgovia; in questa veste sorvegli˛ l'applicazione della quarta Pace nazionale (1712) in Turgovia e nel 1718 termin˛ una raccolta in cinque volumi sul diritto turgoviese in vigore. Balivo di Baden (1718 e 1723), a Zurigo nel 1716 fu membro del Consiglio dei Dodici e dal 1723 al 1740 Consigliere per libera elezione (cioŔ svincolata dall'appartenenza a una corporazione). Fu inoltre amministratore (Obmann) dei beni degli ex conventi (1727).


Archivi
– Fondo presso ZBZ
Fonti
EA, 6 II; 7 I
Bibliografia
ADB, 23, 189-192

Autrice/Autore: Erich Tr÷sch / vfe