12/12/2007 | segnalazione | PDF | stampare | 

Montsalvens, lago di

Lago artificiale (1 km2) creato nel 1921 nella valle della Jogne in seguito alla costruzione di una delle prime dighe ad arco in Europa (in calcestruzzo e alta 52 m). Voluta da un decreto del Gran Consiglio friburghese nel 1918 per colmare le carenze energetiche, la diga, con i suoi 12 milioni di m3 di acqua, portati dai fiumi Jogne, Javroz e Riau du Motélon, alimenta la centrale idroelettrica di Broc (Entreprises électriques fribourgeoises). Il lago, circondato da un percorso pedonale che attraversa anche le gole della Jogne, rappresenta inoltre un'attrazione turistica per i com. di Broc, Châtel-sur-M., Crésuz e Charmey, bagnati dalle sue acque.


Bibliografia
– E. André, «Le lac de Montsalvens, son peuplement pélagique. Poissons et pêche», in Revue d'hydrologie, 6, 1932, 133-151
La Gruyère, 18.6.1996
– M. Jakob, W. Audéoud, Guide des barrages suisses, 2006

Autrice/Autore: Jean-Claude Vial / vfe