No 1

Rabow, Siegfried

nascita 31.3.1848 Carthaus (Prussia occidentale, oggi Kartuzy, Polonia),morte 19.6.1931 Friburgo in Brisgovia, isr., cittadino ted. Figlio di Heinrich, commerciante, e di una Horwitz. ∞ (1883) Helene Levison. Dopo gli studi di medicina a Berlino e Königsberg, fu medico assistente a Königsberg e Strasburgo (1871-74) e nel 1872 conseguì il dottorato. Si specializzò in psichiatria a Berlino e Gottinga e in seguito all'ist. psichiatrico di Cery (com. Prilly, 1877-79). Tornato in Germania nel 1879, esercitò la psichiatria occupandosi al contempo di ricerche farmacologiche. Fu professore straordinario di psichiatria (1890-99), poi ordinario di trattamenti terapeutici e farmaceutica (1899-1902) all'Univ. di Losanna. Medico (1889), fu poi direttore dell'ist. psichiatrico di Cery (1896-98). Trasferitosi a Berna (1916-21), concluse la carriera a Friburgo in Brisgovia nel 1922.


Opere
– con L. Bourget, Précis de thérapeutique, 1896 (rist. ampliata 1902)
Arzneiverordnungen, 193056
Bibliografia
Altpreussische Biographie, 2, 1967, 529
– G. Schramm, «S. Rabow, ein preussischer Nervenarzt und Fachbuchautor», in Geschichte der Pharmazie, 44, 1992, n. 3, 33-35

Autrice/Autore: Vincent Barras / gbp