12/09/2005 | segnalazione | PDF | stampare

Degen

Com. GR, circ. Lumnezia, distr. Surselva, su un terrazzo a 200 m dominante la valle del Glenner. Comprende D., sviluppatosi dalle tre fattorie dell'antica Fraissen, e le due frazioni Rumein e Vatiz; (840 ca.: Higenae/Egenae, Degen; villa Ramnensis, Rumein; 1325: Vatigis, Vattiz; fino al 1983 in ted. Igels). Pop: 232 ab. nel 1808, 255 nel 1850, 214 nel 1900, 323 nel 1950, 247 nel 2000.

Nel ME D. condivise la storia politica della Lumnezia. Sul piano ecclesiastico, giÓ prima del 1345 le tre corti (Hofstńtten) di Fraissen formavano con Zervreila (nella valle di Vals) un'entitÓ parrocchiale indipendente dalla chiesa madre di Pleif (com. Vella), ma la parrocchia di D., con Rumein e Vattiz, fu costitutita solo nel 1891. La chiesa dedicata alla Madonna (ad aula unica e con abside trapezoidale) risale probabilmente all'VIII sec.; come quella di S. Vittore, Ŕ giÓ menz. nell'urbario della Rezia curiense (840 ca.). L'altare maggiore fu consacrato nel 1491; l'edificio odierno nel 1504. Sin dalla fine del XIII sec. D. possiede anche una cappella (S. Sebastiano); altre ne sorsero a Rumein (1669) e Vattiz (1700), ispirate dalla pietÓ religiosa barocca. La creazione di vasti possedimenti fondiari a opera di fam. locali (1712, 1737) costrinse l'abbazia di Disentis a tenere nella cappellania un conventuale fisso. L'allacciamento alla strada della Lumnezia, costruita nel 1886-87, risale al 1923. Nel 1930 Vattiz fu quasi interamente distrutto da un incendio. Dal 1942 al 1947 D. fu tra i primi com. grigionesi a procedere alla ricomposizione parcellare; nel 1968 ne Ŕ stata avviata una seconda. Negli anni 1970-80 fallý il tentativo di realizzare un centro turistico a Vallada Nova (sopra Vattiz). Il piano regolatore com. Ŕ stato allestito nel 1974 e nel 1990.


Bibliografia
MAS GR, 4, 1942, 158-179
Gem. GR
– AA. VV., Vorromanische Kirchenbauten, 1991, 192 (suppl.)
– D. Blumenthal (a cura di), Historia dalla vischnaunca da Degen, 1996

Autrice/Autore: Duri Blumenthal / vfe