Piede d'erba

Nella Svizzera prealpina e alpina, il piede d'erba (ted. Kuhrecht, franc. droit de vache, rom. dret d'alp), o diritto di alpe (Diritti di alpe), rappresenta un'unità di misura (Pesi e misure) per indicare il carico di bestiame di un pascolo. Gli alpeggi vengono valutati in base al numero di mucche estivate, mentre i terreni prativi di pianura in rapporto ai capi a cui sono in grado di garantire lo svernamento. L'espressione si riferisce in primo luogo al diritto di pascolo per le mucche, cioè alla possibilità di estivare una vacca su un alpeggio sfruttato in maniera comunitaria. Ne esistono numerose varianti, in ted. (Kuhrechter, Kuhweid, Kuhalp, Kuhberg, Kuhessen, Kuhschwere, Alprechte) così come in franc. (encranne nel Giura, pâquier nelle Prealpi romande) e in it. (capo di bestiame, capo bovino, bestia grossa). Nelle regioni alpine questa unità di misura è tuttora utilizzata.


Bibliografia
– A.-M. Dubler, Masse und Gewichte im Staat Luzern und in der alten Eidgenossenschaft, 1975, 24-32 (con carta)

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / cbo